Blog

Torta salata di cavolfiore e porri

Ripieno

1 cavolfiore medio, tagliato a pezzetti di 2 cm circa
1 porro tagliato a rondelle
8 g olio evo
3 uova sbattute
50 g grana padano
pepe quanto basta

Fate cuocere il cavolfiore in acqua bollente per circa 6 minuti, in modo che sia cotto ma ancora croccante all'interno.
Mettetene da parte 100 grammi, fateli raffreddare dopodiché frullateli con tre uova e il grana padano.
Aggiungere sale e pepe a piacimento.

Impasto

200 g farina integrale fine
70 g semola di grano duro rimacinata
100 ml acqua
23 g olio evo
55 g uovo
6 g sale marino

Impastate tutti gli ingredienti per la pasta fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Avvolgetelo in pellicola alimentare e lasciate riposare a temperatura ambiente 20 minuti.
Preriscaldate il forno a 200° C, nel frattempo stendete un disco dal diametro più largo di almeno 3 cm lungo tutta la circonferenza.
Con l'impasto foderate una teglia ricoperta di carta da forno, bucherellatelo con i rebbi di una forchetta e infornate.
Fate cuocere l'impasto in bianco per 15 minuti, dopodiché coprite il fondo dell'impasto con la spadellata di cavolfiore e ricoprite con l'uovo battuto.
Infornate e fate cuocere altri 30' circa.

Scrivi un commento